Vetrina

Al buio i colori non esistono
di Luca Grandelis

In questo romanzo Grandelis fotografa due aspetti della società attuale: la buona borghesia di trenta-quarantenni affermati professionalmente ma insoddisfatti della vita in generale, sterile e vuota di valori, da un lato; dall’altro, storie ai margini, border-line, ambientate nelle squallide periferie cittadine, animate da personaggi costretti a “sopravvivere”, senza il tempo di riflettere sulle brutture umane, perchè ne sono circondati. Vite apparentemente lontane tra loro, senza contatti e senza nulla in comune. Imprevedibilmente, invece, questi destini si intrecciano, con un finale non scontato, pungente, positivo.

€ 4,99
Acquista su iTunes
Acquista su Amazon (Kindle)
Acquista su Amazon (audiolibro)

Ho riscritto per te il destino
di Luca Grandelis

Quattro uomini: due felici, due disagiati. Quattro vite diverse in tutto, dall’infanzia alla morale ai sogni. Un ospedale psichiatrico contraltare ad una socialità mondana spinta all’eccesso e… una donna, la Giustiza e la vendetta.
Un inizio poco chiaro ed un prosieguo che sembra chiarire tutto.
Sembra.

Un finale inaspettato e incomprensibile solo per chi ha lasciato indietro i… dettagli.

€ 4,99
Acquista su iTunes
Acquista su Amazon (Kindle)

A piccoli passi – percorso di riflessioni
di Giacinto e Riccardo Sabellotti

Quanti di noi sono insoddisfatti della società attuale? Quanti sono rassegnati a non aspettarsi miglioramenti? Eppure la storia recente ci dimostra che i grandi progressi sociali, non solo sono possibili, ma possono radicarsi velocemente nella popolazione. Perché molti di noi non hanno dubbi su imminenti e rilevanti progressi tecnologici, ma non credono affatto in prossimi progressi sociali? E’ vero che non ci sono più i valori? Come mai, proprio nell’era della democrazia, i cittadini sono pervasi da un senso di rassegnazione? Dipende dalla natura umana oppure è frutto di una tradizione culturale? Proviamo insieme a dare delle risposte partendo da questo libro!

€ 5,90
Acquista su Amazon (Kindle)

Incontri e scontri

Incontri e scontri
di Giovanni Volpon

Il libro è un viaggio nella quotidianità e nella straordinarietà che può segnare la vita di ognuno di noi: invidia e rivalità, nuovi amori e il dolce ricordo di quelli passati, nostalgie, difficoltà e speranze di chi è giovane e di chi giovane non lo è più, scherzi, e anche qualche tiro mancino!
Personaggi sia sopra sia sotto le righe che ci fanno rivivere vicende originali ma anche del tutto reali, non lasciandosi però sfuggire l’occasione di volar via con la fantasia. Un cammino itinerante che attraversa alcune tra le più importanti città del centro e del nord Italia, delineando un ritratto pungente dei vizi e delle virtù degli italiani. Ma anche riflessioni sull’esistenza e suoi valori, l’importanza degli affetti e delle persone che ci accompagnano durante la vita, un unico giro di giostra che va vissuto appieno, non dimenticando delusioni e aspettative spezzate.
Finemente caratterizzato e umoristicamente raccontato attraverso la forza dei dialetti e della musica, delle citazioni letterarie e del mondo dello spettacolo e dello sport.

€ 4,49
Acquista su Amazon (Kindle)

Il cammino e la pietate

Il cammino e la pietate
di Ferdinanda Cremascoli

Il Cammino e la pietate è una raccolta di cinque lezioni sulla struttura narrativa della Divina Commedia e deriva dall’attività dell’autrice come insegnante di “Storia della Letteratura Italiana” nei licei italiani.

Le cinque lezioni si rivolgono agli studenti che nella scuola superiore o anche nei corsi universitari si incontrano con la figura e l’opera di Dante Alighieri, il padre della nostra lingua e il modello di riferimento in ogni epoca per tanti poeti italiani ed europei. In queste lezioni non sono date le notizie generali sulla Divina Commedia, sull’epoca della sua composizione, sulla trasmissione dell’opera, sulla sua fortuna critica, sui temi che essa sviluppa. Neppure vi sono notizie sulle altre opere di Dante, che pure costituiscono esperienze capitali che il poeta rielabora nella sua opera maggiore. Le lezioni sono invece focalizzate sulla struttura narrativa del poema: la Divina Commedia è infatti un grande racconto.

La prima lezione è sulla storia narrata nel poema; la seconda si incentra sui motivi che disegnano i luoghi della storia; la terza lezione è sulla caratterizzazione dei personaggi; la quarta è un’analisi della voce narrante e del suo rapporto con il protagonista, con l’autore e col lettore. E, poiché è un racconto in versi, una lezione, l’ultima, è dedicata all’analisi del metro di Dante: la terzina a rima concatenata.

Scarica gratis

Buona lettura!