L’associazione “Leggere per…” ha aderito al nostro progetto LiberClick. Volentieri rilanciamo il loro comunicato stampa.

* * *

L’associazione “Leggere per…”, l’OdV Liber Liber e la decima Municipalità di Napoli, inaugurano “TAZEBAO – Biblioteca murale virtuale” che viene attivata in forma sperimentale per la prima volta a Napoli nella Municipalità di Bagnoli – Fuorigrotta.

La biblioteca digitale è un manifesto contenente le copertine di opere culturali di vario genere (libri, musica, audio-storie…) con il relativo QR Code per poterle scaricare gratuitamente e liberamente in quanto fuori dal diritto di autore.

Tazebao, biblioteca murale virtuale
La Vicesindaca di Napoli Maria Filippone e il Presidente della Municipalità 10 Carmine Sangiovanni.

È una piccola biblioteca murale, accessibile a tutti e a tutte, adulti e ragazzi, che contiene una cinquantina di racconti, divisi in varie sezioni, liberamente scaricabili attraverso il QR code associato a ciascun titolo. Una biblioteca ideale per chi ha pochi minuti o per chi si vuole avvicinare gradualmente al modo dei libri.

Una iniziativa che intende rendere la cultura sempre più accessibile a tutti e promuovere la lettura con un gesto facile: basta inquadrare i codici QR!

Per le copertine ringraziamo le alunne e gli alunni degli istituti comprensivi “48° Cariteo S. Italico”, “Michelangelo – Augusto”, “Madonna Assunta” e del liceo scientifico “Arturo Labriola”.

Il giorno 23 aprile, in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto di Autore, alle ore 10, in viale Campi Flegrei, Bagnoli Napoli, inaugurazione con affissione del primo TAZEBAO e consegna alle scuole degli altri manifesti e di 300 segnalibri personalizzati.

Lungo i “muretti letterari” del viale, sarà inoltre possibile sfogliare libri plurilingue e ascoltare letture animate, in un continuo rimando tra il digitale ed il cartaceo perché, come sostiene Umberto Eco, “non sperate di liberarvi dei libri. Il libro è come il cucchiaio, il martello, la ruota, le forbici. Una volta che li hai inventati, non puoi fare di meglio.”

Scarica il manifesto in PDF (file PDF, 12 MB).