Home Tags Economia

Tag: economia

(voce di SopraPensiero) Al calar del sole, in un giorno di confine tra l'estate e l'autunno, il professore di economia passeggia sul lungomare di Marsala, prima di rientrare in albergo per unirsi nuovamente ai partecipanti al convegno su globalizzazione...
(voce di SopraPensiero) «L'urgenza dei tempi che stiamo vivendo è tale che ci inchioda a scrivere sempre lo stesso libro»: il libro che parla di quello strano paradosso per il quale l'economia, la «scienza triste», ha la strana facoltà...
(voce di SopraPensiero) La scienza triste. L'orizzonte, il mito, la funzione fondamentale. Con questi - e tanti altri nomi - viene chiamata oggi l'economia capitalistica. Ma forse, più propriamente, la si chiamerebbe col nome di scienza dell'incertezza. È questa...
(voce di SopraPensiero) La Flessibilità è la divinità planetaria del terzo millennio. Forse non l'unica, ma certamente quella cui i Paesi, i governi, i popoli si dedicano di più, tributandole un culto quotidiano e diffuso, fatto di dichiarazioni mediatiche,...
(voce di SopraPensiero) Il tema dell'ingiustizia sociale è sempre stato all'ordine del giorno in tutte le società umane. A volte capita, tuttavia, che possa venir messo sullo sfondo - o addirittura dimenticato - da periodi di benessere relativo diffuso....
(voce di SopraPensiero) La destra politica è stata capace d bruciare entusiasmi e illusioni di varie generazioni di italiani: un po' per l'inettitudine dei suoi rappresentanti, un po' per l'allontanamento progressivo e inesorabile della destra di governo dal «sociale»...
(voce di SopraPensiero) Il capitalismo innesca dapprima un'espansione della produzione e del commercio, poi - quando questa raggiunge un suo primo limite critico (è il momento di una «crisi spia», nella quale il capitale, già in gran parte investito,...
(voce di SopraPensiero) L'organizzazione sociale basata sulla proprietà privata è ingiusta. E nulla può rivelarlo meglio di un fenomeno catastrofico e globale come l'ultima crisi finanziaria. Eppure, di fronte all'enormità del disastro, la schiera dei sostenitori del sistema economico...
(voce di SopraPensiero) Viviamo nell'era dell'homo oeconomicus: quell'uomo che, messo di fronte alle proprie alternative, sceglie sempre quella che razionalmente ritiene migliore per sé. In tutti gli ambiti: da quello economico, fino a quello politico, dove la «scelta» prende...