Home Tags 6 minuti

Tag: 6 minuti

È deciso, si deve andar via: basta una letterina gentile al proprietario dell’appartamento per indorargli la pillola e si è liberi. Si dà in un grande sospiro di sollievo per aver affermata la propria indipendenza e si enumerano la millesima volta le buone ragioni per cui si parte.
O fossero stanchi di aver giuocato troppo a moscacieca o veramente avessero voglia di leggere, fatto sta che quella sera i ragazzi presero ognuno un libro e se ne andarono in un angolo remoto del giardino.
È una felicità un po' stracca e monotona, la nostra, appesantita dal caldo sciroccale di quest'agosto variabile, in riva al mare. Nulla ci manca…
Dalla terrazza della villa Spina si ammira uno dei più bei tramonti della città, e gli amici non mancano mai all’invito dei padroni di casa sicuri di godere della loro amabile ospitalità e di uno spettacolo quanto pochi altri bello.
Vicino alla sponda destra del Ticino poco più in su del ponte di Pavia c’è un padule. L’ombreggiano i pioppi italici dal fogliame d’argento…
Suonavano allora le 11 ore di sera. La giovane dama era già vestita quasi da un’ora pronta pel ballo. Sotto al portone la carrozza attendeva…
Voi avete conosciuto Orazio Miralta: avete lette le sue novelle, le sue bizzarre e profonde novelle, dalle quali emana misterioso il fascino dell’«al di là», dell’ignoto, dell’invisibile....
Di fuori pioveva, pioveva... Carmela seduta presso il grosso letto maritale, ad un canto del quale giaceva il bambino ammalato, agucchiava alacremente al fioco chiarore della lucerna di creta posata sul comodino.
— Date un’occhiata all’orologio di salotto, Anna Ivànovna: che ora abbiamo? — È già la quarta volta che mi fate lo stesso discorso, Atanasio Petróvitch: mancano tuttavia tre quarti a mezzogiorno.