[display_podcast] (voce di SopraPensiero)

orecchiette_copertinaSala bingo Omero, Bari, notte di Natale. Dentro e fuori quell’inferno s’intersecano le vite variopinte e disgraziate di una manciata di fetida umanità. Fughe, sveltine con amanti esotiche, motorini truccati lanciati a tutta velocità, coltellate, spazzatura, anguille arrosto e fuochi artificiali ricoprono il cielo della città come un tempo fecero le frecce dell’esercito persiano in Grecia. Non ci resta che augurarvi Buone Feste.
«Un intrigante romanzo spietatamente e ironicamente pop».
Roberto Saporito

Raffaello Ferrante nasce a Bari oltre quarant’anni fa. Ha partecipato al grande romanzo collettivo In territorio nemico, (Minimum fax, 2013). Ha pubblicato vari racconti su riviste e quotidiani -Inchiostro, Colla, Prospektiva, L’Attacco – e antologie –Marchenoir (Italic peQuod, 2012 ), Frammenti di cose volgari (BooksBrothers, 2009), Rien ne va plus (Las Vegas, 2009), Neromarche (Ennepilibri, 2008). Orecchiette Christmas stori è il suo primo romanzo e speriamo anche l’ultimo.

Titolo: Orecchiette Christmas stori
Autore: Raffaello Ferrante
Pagine: 98
Editore: ‘round midnight
Genere: romanzo
Collana: Little Walter
Anno: 2013
Prezzo: € 7,00