(voce di SopraPensiero)

 

La ragazza bambola, di Norah Gelbe (ed. Il Prato, di cui abbiamo parlato qui: https://www.paginatre.it/online/norah-gelbe-la-ragazza-bambola-ed-il-prato-2017/), prima delle indagini dell’ispettore Steiner (che tutti chiamano Der Code Knacker, il decifratore di enigmi) è ora disponibile in tedesco.

Della seconda indagine, Un mare di luppolo, abbiamo parlato qui: https://www.paginatre.it/online/un-mare-di-luppolo-seconda-avventura-per-der-code-knacker-di-norah-gelbe/.

Articolo precedentePeppino Impastato
Articolo successivoNamibia, l’apartheid dei nuovi (o vecchi) coloni tedeschi
Laureato in scienze dell'informazione e in filosofia, gestisco il sito ufficiale in italiano del filosofo francese Maurice Bellet. Ho collaborato con l'Opera Omnia in italiano di Raimon Panikkar. Sono redattore della rivista online «Filosofia e nuovi sentieri» e membro dell'associazione di scrittori «NapoliNoir». Ho pubblicato in volume i saggi: – Scienza e paranormale nel pensiero di Rupert Sheldrake (Progedit, 2020); – Ivan Illich. Il mondo a misura d'uomo (Pazzini, 2018); – La verità cammina con noi. Introduzione alla filosofia e alla scienza dell'umano di Maurice Bellet (Il Prato, 2014); – Le cose si toccano. Raimon Panikkar e le scienze moderne (Diabasis, 2011) e 5 libri di narrativa noir: – Troppa verità (2021), romanzo noir di Bertoni editore (2021); – L'albergo o del delitto perfetto (2020), sulla manipolazione affettiva e la violenza di genere, edito da Iacobelli; – L'abiezione (2018) e L'intransigenza (2015), romanzi della collana "I gialli del Dio perverso", edita da Il Prato, ispirati alla teologia di Maurice Bellet; – C'è un sole che si muore (Il Prato, 2016), antologia di racconti gialli e noir ambientati a Napoli (e dintorni), curata insieme a Diana Lama.