[display_podcast] (voce di SopraPensiero)

Io sono anaffettivo (scena)È online il nuovo video «Io sono anaffettivo» di Gianluca Moiser, compagnia teatrale Gente Assurda.

Il testo di Gianluca Moiser, che si è classificato al terzo posto al II premio di drammaturgia Scart Drama – Gatto rosso 2013, con i suoi graffianti paradossi illumina impietosamente tante piccole e grandi ipocrisie, tante pose, tanta superficialità con cui tutti abbiamo a che fare ogni giorno.

Alla maniera di Jonathan Swift, di cui raccoglie il testimone, l’autore critica con ironia la società mostrandone le contraddizioni spaziando tra letteratura, amicizia e famiglia, senza trascurare l’ammore. L’anaffettivo ha facce, voci, atteggiamenti diversi: lo interpretano Miriam Rebecchi, Anna Galimberti, Marilena Marmo, Gianluca Moiser, Isabella Castellini e Manuel Zulian.

Gli attori, che ora ci voltano le spalle, ora ci guardano negli occhi, ci sfidano a non restare indifferenti. Non si può fare a meno di ridere, ma al termine della visione si rimane forse qualche secondo a riflettere: gli anaffettivi siamo noi? E attenzione al rilevatore di affettività: l’esito potrebbe essere sorprendente.

Per guardare il video con la rappresentazione, vai alla pagina: «Io sono anaffettivo«.

Viene pubblicato da Liber Liber nell’ambito del progetto Teatro.