[display_podcast] (voce di SopraPensiero)

L’ambizioso obiettivo del volume Disabilità intellettiva a scuola. Strategie efficaci per gli insegnanti, appena pubblicato dall’editore Erickson, è fornire un quadro della disabilità intellettiva che sia al contempo completo, aggiornato e utile. Obiettivo pienamente conseguito grazie ai contributi dei maggiori esperti del settore a livello mondiale, tra i quali spiccano i nomi di Dario Ianes – docente dell’Università di Bolzano – e di Carlo Scataglini – docente dell’Università de L’Aquila.
Scritto con il taglio pratico che caratterizza la collana «Le Guide», il libro rivolge la sua attenzione alle procedure e agli strumenti diagnostici più attuali; alle modalità di programmazione didattica e ai metodi di intervento utili all’attivazione delle potenzialità di sviluppo e di apprendimento negli alunni con disabilità intellettiva; ai risultati sperimentali consolidati nel panorama scientifico internazionale. Un’opera dall’altissimo livello contenutistico e dalla grande densità e pregnanza, la cui chiarezza espositiva è a sua volta supportata da un impeccabile progetto grafico e dalla abbondante disponibilità di risorse aggiuntive online.


AA.VV., Disabilità intellettiva a scuola. Strategie efficaci per gli insegnanti, ed. Erickson, 2014, pp. 370, euro 18,50. Grande formato.

Articolo precedenteIl cielo in me – Vita irrimediabile di una poetessa
Articolo successivoLe grandi passioni iniziano dalle piccole scommesse
Laureato in scienze dell'informazione e in filosofia, gestisco il sito ufficiale in italiano del filosofo francese Maurice Bellet. Ho collaborato con l'Opera Omnia in italiano di Raimon Panikkar. Sono redattore della rivista online «Filosofia e nuovi sentieri» e membro dell'associazione di scrittori «NapoliNoir». Ho pubblicato in volume i saggi: – Scienza e paranormale nel pensiero di Rupert Sheldrake (Progedit, 2020); – Ivan Illich. Il mondo a misura d'uomo (Pazzini, 2018); – La verità cammina con noi. Introduzione alla filosofia e alla scienza dell'umano di Maurice Bellet (Il Prato, 2014); – Le cose si toccano. Raimon Panikkar e le scienze moderne (Diabasis, 2011) e 5 libri di narrativa noir: – Troppa verità (2021), romanzo noir di Bertoni editore (2021); – L'albergo o del delitto perfetto (2020), sulla manipolazione affettiva e la violenza di genere, edito da Iacobelli; – L'abiezione (2018) e L'intransigenza (2015), romanzi della collana "I gialli del Dio perverso", edita da Il Prato, ispirati alla teologia di Maurice Bellet; – C'è un sole che si muore (Il Prato, 2016), antologia di racconti gialli e noir ambientati a Napoli (e dintorni), curata insieme a Diana Lama.