Il messaggio della letteratura per ragazzi dell’Ottocento

(voce di SopraPensiero)   “In quel mentre, un ragazzo dietro di lui si rizzò sul banco e si mise a fare la marionetta. Egli si voltò...

Il diario intimo di Antonia Pozzi

(voce di SopraPensiero)   Antonia Pozzi, Mi sento in un destino. Diari e altri scritti, a cura di Graziella Bernabò e Onorina Dino, Áncora, Milano 2018,...

Radici d’infanzia, ali di vita

Radici d'infanzia, ali di vita
Questo libro parla di un luogo speciale dove ho trascorso la mia infanzia e dove, da giovane, ho mosso i primi passi lavorativi. Le vicende narrate all’interno di esso sono tutte realmente avvenute e di talune, ancora oggi, non si hanno delle vere risposte. E’ un luogo antico che porta dentro se stesso misteri, magia e figure leggendarie che alimentano la fantasia e talvolta la paura di chi vi ha vissuto.

Le fusa di Oscar di David Dosa

lefusa-oscar
(voce di SopraPensiero) Oscar è un gatto come tutti gli altri. O almeno così sembra al personale della casa di cura per malati di Alzheimer...

Automazione, cibernetica della mente, logonica attenzionale. Un dialogo con Francesco Forleo

La cibernetica italiana della mente nella civiltà delle macchine
Dott. Forleo, il suo La cibernetica italiana della mente nella civiltà delle macchine (Prefazione di Luca Angelone, Universitas Studiorum, Mantova 2017) non può prescindere...

“Sai tenere un segreto?” di Sophie Kinsella

Emma Corrigan. Venticinque anni, cinquantotto chili (cinquantadue per il fidanzato). Odia il perizoma e i maglioncini fatti ad uncinetto dalla sua amica Katie, adora...

Per riscoprire le origini dell’horror: “La caduta della casa degli Usher”

Il narratore mentre si appresta a raggiungere il maniero degli Usher per venire in soccorso all’amico Roderico, l’ultimo discendente di una storica casata, resta...

In margine a “Sulla definizione di probabilità”, di Giuseppe Peano

Dadi
Le osservazioni che seguono intendono solo mettere in evidenza alcuni sviluppi successivi al testo di Peano, scaturiti da esigenze di ampliamento del concetto di...

“Al giardino ancora non l’ho detto”, il coraggio della testimonianza nella...

(voce di SopraPensiero)   “I haven’t told my garden yet” (Al mio giardino ancora non l’ho detto): è questo incisivo verso di Emily Dickinson, che...