[display_podcast] (voce di Luca Grandelis)

Matematica per tutti con tre nuovi volumi di grande formato delle Edizioni Erickson, dall’ultimo anno della scuola d’infanzia al primo della secondaria di primo grado.
Il primo, Matelogica di Barbara Stucki, quello per i più piccoli, parte da un presupposto: da un certo punto in poi dello sviluppo del bambino, la matematica e il linguaggio naturale non possono più essere separati. In alcuni, tuttavia, essi non procedono di pari passo, perché il progresso delle competenze di calcolo supera quello delle competenze di lettura. Per questi bambini, predisposti a un apprendimento precoce della matematica, il libro propone numerosissime schede illustrate ricche di problemi, esercizi, indovinelli di vario genere, in cui la matematica, appunto, si mescola alla grafica, alla logica, alla cognizione spaziale.
Anche il secondo, Matematica al volo in quinta di Camillo Bortolato, sfrutta l’idea di una grafica accurata e accattivante, spostando stavolta la proposta verso argomenti adatti all’ultimo anno della scuola primaria (in vista della preparazione al primo anno della secondaria): si parte dalle operazioni fondamentali e dalle loro proprietà, fino ad arrivare a piccoli problemi di probabilità e di statistica, passando per le potenze, le espressioni, le frazioni e le percentuali (nonché per la geometria “operativa”, dal “disegnare angoli” al calcolo del volume dei solidi).
Il terzo libro, Matematica attiva di Maddalena Braccesi e Silvia Ghittoni, è infine rivolto a un percorso di insegnamento e di apprendimento basato sul coinvolgimento e sulla partecipazione dei discenti, in particolare tramite attività scolastiche di laboratorio, che spingono al raggiungimento della teoria tramite la pratica.


Barbara Stucki, Matelogica. Per piccoli geni in matematica, ed. Erickson, 2012, pp. 111, euro 15. (Vol. 1 – Orientamento nello spazio e numeri fino a 20).

Camillo Bortolato, Matematica al volo in quinta. Calcolo e risoluzione di problemi con il metodo analogico, ed. Erickson, 2012, pp. 120, euro 12.

Maddalena Braccesi e Silvia Ghittoni, Matematica attiva. Attività su insiemi di numeri, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni, ed. Erickson, 2012, pp. 300, euro 21.

Articolo precedenteMETAMORFOSI E STRANIAMENTO. PICCOLO POEMA CRITICO PER GAIA CARBONI
Articolo successivoContro il potere. La filosofia politica di Giacomo Marramao
Laureato in scienze dell'informazione e in filosofia, gestisco il sito ufficiale in italiano del filosofo francese Maurice Bellet. Ho collaborato con l'Opera Omnia in italiano di Raimon Panikkar. Sono redattore della rivista online «Filosofia e nuovi sentieri» e membro dell'associazione di scrittori «NapoliNoir». Ho pubblicato in volume i saggi: – Scienza e paranormale nel pensiero di Rupert Sheldrake (Progedit, 2020); – Ivan Illich. Il mondo a misura d'uomo (Pazzini, 2018); – La verità cammina con noi. Introduzione alla filosofia e alla scienza dell'umano di Maurice Bellet (Il Prato, 2014); – Le cose si toccano. Raimon Panikkar e le scienze moderne (Diabasis, 2011) e 5 libri di narrativa noir: – Troppa verità (2021), romanzo noir di Bertoni editore (2021); – L'albergo o del delitto perfetto (2020), sulla manipolazione affettiva e la violenza di genere, edito da Iacobelli; – L'abiezione (2018) e L'intransigenza (2015), romanzi della collana "I gialli del Dio perverso", edita da Il Prato, ispirati alla teologia di Maurice Bellet; – C'è un sole che si muore (Il Prato, 2016), antologia di racconti gialli e noir ambientati a Napoli (e dintorni), curata insieme a Diana Lama.